Where sailing was born Northwest of Washington, in the green Mountain views The Eternal City

lato sinistro lato sinistro


lato sinistro

Home esperienze e riflessioni      Print this page  Send this page  Zoom: open page in a new window


Pietro Masci

Itaca, Ulisse e l’incertezza

Un contributo dalla rivista online "Art A Part of culture"


di Pietro Masci


Pietro Masci analizza Itaca.
Itaca sorge al largo della costa orientale di Cefalonia in gran parte incontaminata dal mondo moderno: mare blu limpido, pendii e montagne verdi, rocce. La comunità è amichevole, ospitale e disponibile ed orgogliosa della sua isola. E’ il luogo ideale per coloro che cercano un posto al di fuori dei consueti circuiti turistici: per raggiungerla, dall’Italia, occorre un viaggio lungo un giorno, ma ne vale la pena perché è sempre possibile trovarvi una spiaggia isolata o un angolo dove potersi appartare per meditare, riflettere, un albero di olivo di 1500 anni o numerose statue di Odysseus, Ulisse. Ad Itaca ci si può sentire soli, ma non isolati. La magia di Itaca è tutta qui: una piccola isola, silenziosa e misteriosa, nota nel mondo, ma sconosciuta alla grande maggioranza.

L'articolo è tratto dalla rivista online "Art A Part ", e può essere cercato da lì con questo link.

Può essere letto direttamente da questo sito, cliccando sull'immagine che segue:



(02/11/2012)


Home esperienze e riflessioni      Print this page  Send this page  Zoom: open page in a new window

lato sinistro