Where sailing was born Northwest of Washington, in the green Mountain views The Eternal City

lato sinistro lato sinistro


lato sinistro

Home esperienze e riflessioni      Print this page  Send this page  Zoom: open page in a new window


Pietro Masci

Presidenziali USA: una situazione irripetibile o il segno di una crisi profonda?

Un contributo per il Centro studi "Impresa lavoro"


di Pietro Masci


“[...] Lo scorso 1 novembre due giornalisti, Aaron Williams e Tim Meko, hanno pubblicato un articolo sul Washington Post nel quale spiegano che gli americani preferiscono quasi ogni cosa ai due candidati Presidenziali Hillary Clinton e Donald Trump.
Putin, la Corea del Nord e l’Iran sono tra i pochi a situarsi saldamente dietro Clinton e Trump.

Il giorno dopo il Club Economico di Washington ha organizzato un dibattito sulle elezioni durante il quale il moderatore ha chiesto:
«Se Hillary Clinton sarà eletta presidente, qual è l’evento che l’ha maggiorente favorita?»
La risposta è stata unanime: «La scelta dei Repubblicani di candidare Donald Trump».

Il moderatore ha fatto la stessa domanda riferita a Donald Trump.
Anche in questo caso la risposta è stata unanime: «La scelta del Democratici di candidare Hillary Clinton».[...]"

L'articolo è tratto dalla rivista del Centro studi "Impresa lavoro", e può essere cercato da lì con questo link.

Può essere letto direttamente da questo sito, cliccando sull'immagine che segue:



(11/04/2016)


Home esperienze e riflessioni      Print this page  Send this page  Zoom: open page in a new window

lato sinistro